Connessione del master IO-Link

I controlli numerici HEIDENHAIN offrono svariate possibilità per integrare e controllare le soluzioni di automazione. L'interfaccia bus di campo PROFINET IO consente ai controlli numerici di comunicare in modo aciclico anche con sensori e attuatori IO-Link tramite un master IO-Link . È tuttavia necessario adattare a tale scopo il controllo numerico alle proprietà specifiche del relativo master IO-Link impiegato. Il Servizio Assistenza HEIDENHAIN vi offre il proprio supporto per questo intervento. 

IO-Link è una tecnologia standardizzata a livello mondiale per comunicare con sensori e attuatori. I vantaggi sono il semplice cablaggio standard, la comunicazione universale tra sensori ovvero attuatori e il controllo numerico come pure le comuni informazioni diagnostiche fino a livello di sensori e attuatori.

La comunicazione ciclica dei dati di processo aggiornati (segnali di commutazione, valori analogici ecc.) funziona senza problemi anche per i nodi del bus di campo come le apparecchiature PROFINET. I dati ciclici della parola di dati PROFINET vengono rappresentati e utilizzati come di consueto in IOconfig. Più complessa è invece la comunicazione aciclica, che dipende dalle proprietà specifiche del master IO-Link utilizzato. La comunicazione aciclica gestisce i dati delle apparecchiature (parametri, dati di identificazione e informazioni diagnostiche) ed eventi (messaggi di errore e allarmi), che vengono letti e scritti nell'apparecchiatura IO-Link.

I controlli numerici NC di HEIDENHAIN non forniscono un proprio master IO-Link. I master IO-Link possono essere tuttavia collegati tramite l'interfaccia del bus di campo PROFINET IO. Per realizzare una comunicazione aciclica tra le apparecchiature IO-Link e il controllo numerico NC, la documentazione della rete di apparecchiature deve essere conforme e configurata nel controllo numerico NC.

La quantità di master IO-Link con proprietà in parte differenti nelle serie di apparecchiature e con divari in termini di firmware può risultare molto complesso considerate i possibili accoppiamenti delle apparecchiature. Questo richiede conoscenze più approfondite della configurazione di memoria di sensori o attuatori IO-Link e master IO-Link. Il Servizio Assistenza HEIDENHAIN vi offre pertanto il proprio supporto per la messa in servizio e durante il funzionamento di tali configurazioni.

Riceverete una libreria IOconfig immediatamente utilizzabile, che gestisce lo scambio di dati sia ciclico sia aciclico. Non dovete predisporre alcuna risorsa per la ricerca e la connessione funzionale del master IO-Link selezionato a un controllo numerico NC di HEIDENHAIN.

I vantaggi in breve:

  • nessuna necessità di studiare le strutture hardware interne del master IO-Link e delle specifiche IO-Link,
  • parametrizzazione e backup di tutti i parametri tramite il plugin IO-Link in IOconfig,
  • possibilità di modificare i dati delle apparecchiature nel corso dell'utilizzo e di reagire agli eventi,
  • struttura hardware del master IO completamente configurata come libreria IOconfig.

Per redigere un'offerta, necessitiamo di informazioni dettagliate sul master IO-Link, che potete inviarci utilizzando l'apposito modulo online. Il link al modulo vi sarà inviato in seguito a vostra richiesta. È inoltre indispensabile che mettiate temporaneamente a nostra disposizione il master IO-Link da connettere.

Volete ricevere ulteriori informazioni, ad esempio in qualità di costruttori di macchine o partner di automazione, o valutare come possiamo aiutarvi con la vostra connessione specifica? Contattateci:

Tel. +39 02 27075235
applicativi@heidenhain.it

Quali utilizzatori di una macchina con controllo numerico HEIDENHAIN, dovete rivolgervi prima al costruttore della macchina stessa.