Informazioni tecniche

    Dynamic Efficiency: efficienza e sicurezza di processo nella lavorazione

    Proprio la lavorazione con asportazione elevata del truciolo – sgrossatura con notevole potenza di taglio – ma anche la lavorazione di materiali di difficile lavorabilità quali leghe di titanio, materiali a base di nichel o acciai inossidabili diventati oramai uno standard nell'industria aeronautica e aerospaziale, offre molte potenzialità in termini di efficienza. Nella lavorazione con asportazione elevata del truciolo si cerca soprattutto di asportare la massima quantità possibile di materiale in tempi il più possibile ridotti. Per questo motivo molti componenti del processo di lavorazione possono essere spinti fino ai loro limiti. Per questa forma di lavorazione di elevate prestazioni il controllo globale dei processi è pertanto un presupposto fondamentale per qualità e redditività. Le forze generate durante il processo lavorazione sovraccaricano estremamente la macchina e l'utensile. L'obiettivo è ottimizzare il volume di asportazione nell'intervallo di tempo, massimizzare la durata degli utensili e minimizzare il sovraccarico meccanico.

    Con il termine Dynamic Efficiency HEIDENHAIN offre funzioni TNC innovative, che consentono all'utilizzatore di incrementare e quindi rendere più efficiente la sicurezza di processo nell'asportazione elevata del truciolo e nella lavorazione di sgrossatura.

    Dynamic Efficiency comprende tre funzioni software:

    • ACC (Active Chatter Control) - Soppressione attiva delle vibrazioni che riduce le vibrazioni della macchina e consente maggiori profondità di passata
    • AFC (Adaptive Feed Control) - Controllo adattativo dell'avanzamento che ottimizza automaticamente il valore di avanzamento
    • Fresatura trocoidale - Ciclo per la sgrossatura di scanalature e tasche salvaguardando l'utensile e la macchina