Workshop “Integrare i processi di lavorazione e migliorare l’efficienza dello stampo"

Giovedì 11 aprile 2018 - Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano

Nella mattinata di giovedì 11 aprile Polimill apre le porte dell’officina del Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano per il workshop “Integrare i processi di lavorazione e migliorare l’efficienza dello stampo”. HEIDENHAIN ITALIANA sarà presente, insieme ad altre aziende di riferimento nel settore, come partner per presentare la propria tecnologia di misura e controllo.

Il workshop è incentrato sulla realizzazione live di un stampo per bottiglie di plastica grazie al contributo di diverse tecnologie di lavorazione. HEIDENHAIN farà la parte del leone per quanto riguarda la fresatura: i propri controlli numerici TNC dispongono, infatti, di movimento ottimizzato, brevi tempi di elaborazione del blocco e strategie di regolazione speciali, ossia massima precisione e qualità superficiale riproducibile per periodi prolungati anche ad alte velocità.

Durante gli incontri di approfondimento one-to-one con gli specialisti HEIDENHAIN, verranno approfondite le funzioni innovative dei TNC per rendere più efficiente e proficua l’operatività in officina. Tra queste spiccano la AVD (smorzamento attivo delle vibrazioni) e la CTC (compensazione di errori di posizione di assi accoppiati nel TCP) del pacchetto Dynamic Precision che migliorano notevolmente l'accuratezza di traiettoria delle macchine utensili anche con avanzamenti elevati e movimenti complessi.

Inoltre sarà possibile scoprire del pacchetto di funzioni Connected Machining che consente di integrare il controllo numerico nella rete aziendale rendendo possibile l’interazione con i reparti coinvolti nella produzione. In particolare tramite il software per PC StateMonitor, Connected Machining consente di verificare lo stato della lavorazione in corso mettendo a disposizione informazioni utili per la pianificazione e la gestione flessibile delle commesse.