LC 200 – presentate ulteriori importanti varianti di interfaccia

Il sistema di misura lineare assoluto incapsulato LC 200 impone nuovi standard per applicazioni su macchine utensili con assi particolarmente lunghi. Sebbene introdotto di recente sul mercato, oltre all'interfaccia EnDat 2.2 vanta sin d'ora l'integrazione di altre importanti varianti: Fanuc αi e Mitsubishi 03-04.

Il sistema di misura modulare LC 200 si compone di un cosiddetto set completo di tutti i particolari quali nastro graduato, nastri in acciaio e guarnizioni a labbro in funzione della lunghezza richiesta. A ciò si aggiungono i componenti del carter necessari per incapsulare il sistema e una o più testine di scansione. La scelta dell'interfaccia dipende dalla relativa testina di scansione adottata. L'affermata scansione a un settore assicura al sistema di misura LC 200 elevata accuratezza e affidabilità. Come graduazione si impiega il supporto di misura assoluto METALLUR realizzato su nastro in acciaio, rivestito da uno strato in oro altamente riflettente sul quale è incisa la graduazione. Presenta una interfaccia incrementale con passo di divisione di 40 µm e la traccia assoluta PRC. La scansione fornisce sull'intera corsa utile valori di posizione assoluti e univoci con una risoluzione fino a 10 nm.