HEIDENHAIN ITALIANA a 30.BI-MU

In occasione di 30.BI-MU, HEIDENHAIN ITALIANA espone le proprie soluzioni tecnologiche studiate per aumentare la qualità, la sicurezza, l’efficienza operativa ed energetica delle moderne officine.

Controlli numerici: la novità è il gruppo di funzioni denominate Connected Machining. I controlli numerici TNC di HEIDENHAIN con Connected Machining supportano una gestione digitale e universale delle commesse di produzione. Connected Machining combina le soluzioni che consentono lo scambio di informazioni con tutti i reparti aziendali coinvolti nella produzione. Così il controllo di ultima generazione TNC 640 è in grado di integrarsi con le varie funzioni aziendali: progettazione, programmazione, simulazione, attrezzaggio e produzione. Con evidenti benefici in termini di riduzione di tempi e costi. Anche le funzioni Dynamic Efficiency e Dynamic Precision contribuiscono in modo significativo a incrementare produttività e qualità.

Misura in process: l'elettronica di misura e conteggio QUADRA-CHEK 3000 HEIDENHAIN rappresenta l'integrazione perfetta per apparecchiature di misura di elevata accuratezza. É ideale per misurazioni semplici, rapide e di elevata accuratezza. I suoi moderni tool video elaborano l'immagine della telecamera di proiettori di misura e di profilo, microscopi o macchine di misura video. La compensazione errori integrata migliora l'accuratezza meccanica della macchina di misura. Le funzioni di filtraggio impediscono che contaminazioni sull'oggetto da misurare o sul sistema ottico della macchina di misura alterino il risultato.

Sistemi di misura: i sistemi di misura lineari e angolari HEIDENHAIN presentano una accuratezza e una ripetibilità elevate. Il comportamento dinamico consente elevate velocità e accelerazioni ammesse nella direzione di misura. Sono così idonei sia per l'impiego su assi tradizionali altamente dinamici sia anche per azionamenti diretti. L’impiego su macchine utensili offre grandi vantaggi – grazie al funzionamento in Closed Loop: compensano gli errori termici degli assi di avanzamento contribuendo a realizzare pezzi accurati anche per lotti molto piccoli.

BIMU rappresenta una vetrina di eccellenza per il settore della macchina utensile oltre ad essere l’occasione privilegiata per incontrare attori ed operatori del settore. Per questo, anche quest’anno, oltre a dare grande spazio all’innovazione tecnologica, HEIDENHAIN ITALIANA propone un’ampia scelta di iniziative calibrate sulle diverse tipologie di clienti.

HEIDENHAIN ITALIANA accoglie al proprio stand gruppi di studenti delle scuole superiori e dell’università: grazie a demo specifiche e momenti formativi i ragazzi avranno la possibilità di approfondire quanto appreso dai libri, dalla viva voce di chi ogni giorno utilizza quelle soluzioni. Per gli utilizzatori finali, una visita al desk TNC Club non può mancare: con il nostro staff potranno conoscere le offerte speciali a loro riservate. Inoltre, avranno una “corsia preferenziale” per incontrare gli specialisti dei controlli numerici. Agli specialisti addetti alla messa in servizio e alla taratura degli assi è riservato il seminario di aggiornamento che si terrà giovedì 6 e verterà su “TNCopt: evoluzione delle funzioni per Dynamic Efficiency/Dynamic Precision”.

Allo stand sarà ospitata anche IDRAkronos, la vettura prototipo dalle forme futuristiche progettata dal Team H2politO del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale del Politecnico di Torino. Questo veicolo ha conquistato il gradino più alto alla Shell Eco-Marathon di Londra per ben due categorie: design ed eco-compatibilità. HEIDENHAIN, da sempre forte promotrice del dialogo tra imprese e atenei, ha contribuito a questo importante successo mettendo a disposizione del team la propria tecnologia di controllo per la realizzazione dei nuovi particolarissimi cerchi in lega di alluminio montati sul veicolo. Allo stand sarà anche possibile incontrare gli ingegneri del futuro per scoprire con loro questo fiore all’occhiello della creatività e dell’innovazione made in Italy.

HEIDENHAIN ITALIANA a 30.BI-MU: padiglione 11, stand E20